Blog: http://SapereAude.ilcannocchiale.it

Berlusconi manda gli sms

fonte.

«A Torino molti cittadini stanno ricevendo messaggi vocali sul telefonino in cui Berlusconi spiega il suo programma elettorale e invita premendo un tasto a parlare con un operatore. Alla contestazione degli utenti sul silenzio elettorale, l'operatore sembra aver risposto di essere orgoglioso di ciò che stava facendo». La denuncia di violazione del silenzio elettorale, dopo quelle di sabato, viene dal presidente dei Verdi, Alfonso Pecoraro Scanio: «Sono molto gravi le irregolarità che ci vengono segnalate: c'è violazione della legge sulla privacy e della legge elettorale. Chiediamo che il garante per la privacy e l'Autorità di garanzia nelle comunicazioni intervengano immediatamente perché il voto possa proseguire sui binari della regolarità e della trasparenza».

Pubblicato il 9/4/2006 alle 15.44 nella rubrica Citazioni.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web